La Scala presenta archivo web

El Teatro Alla Scala deja disponible en su sitio web una completa página en la que se podrá ver archivos de fotografía, carteles del teatro, discografías, documentos, libretos, entre otros. Todas las fotos están protegidas por sellos de agua, las discografías están ordenadas y puestas en PDF, al igual que los libretos.

Para acceder a esta información solo hay que registrarse en el sitio del teatro y empezar a buscar los archivos en base a lo que desees desde la temporada de 1950. Puedes buscar por cantante, ópera, ballet, bailarín, programa, compositor, temporada.

Renata Tebaldi y Giuseppe Di Stefano. De la estación 1959-60 (Foto: Erio Piccagliani)

Renata Tebaldi y Giuseppe Di Stefano. Tosca de la estación 1959-60 (Foto: Erio Piccagliani - Teatro Alla Scala)

Nuovo sito archivio

Dal 14 maggio il Teatro alla Scala apre al pubblico degli appassionati e degli studiosi la possibilità di accedere su Internet alla storia e al patrimonio artistico del Teatro. Su www.archiviolascala.org, l’utente ha a portata di clic numerose informazioni sulle opere, i balletti, i concerti eseguiti alla Scala a partire dal 1950: cronologie, cast, locandine, libretti, trame, discografie, introduzioni alle opere, 50.000 fotografie di spettacoli e artisti.

Il sito offre una vetrina web al momento semplificata rispetto all’enorme quantità di elementi contenuti nell’archivio esteso, La Scala DAM, che è quotidiano strumento di lavoro per i reparti del teatro. La messa on-line sarà anche l’inizio di un lavoro di messa a punto quotidiana, realizzata anche con la collaborazione degli utenti.

Avviato nel 1996, il DAM (Digital Asset Management) è un sistema di gestione digitale del patrimonio artistico della Scala, che ha finora raccolto 45.000 costumi, 24.000 bozzetti e figurini, 80.000 attrezzi di scena, 10.000 ore di musica registrata, 17.000 locandine e più di un milione di fotografie. Molto altro deve ancora essere catalogato: il DAM è un work-in-progress e tale, di conseguenza, il materiale visibile sul sito.

Sul sito Archivio è inserita una sezione BONUS, che consiste in un esempio di una ricerca estesa su un titolo campione: agli oggetti visibili on-line, vengono aggiunti elementi attinti dall’archivio esteso DAM. Come prima opera è stata selezionata Carmen, titolo che ha aperto la stagione 2009-2010. Questa sezione sarà aggiornata costantemente: una scelta di titoli della stagione in corso diventerà soggetto dei BONUS arricchiti.

L’avvio e lo sviluppo del DAM sono stati realizzati grazie al sostegno di Fondazione Milano per la Scala e Gruppo Bosch e al supporto tecnico di Fastweb e Oracle.

Con questo programma la famiglia dei siti Internet della Scala – Sito principaleUNDER30ArchivioAccademiaLa Scala Shop– inizia un percorso che prevede restyling grafici, miglioramenti di servizi, ampliamenti e future aggiunte di minisiti dedicati alle diverse attività del teatro.

Anuncios

Comenta, pues

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s